Impianti fotovoltaici a Casteldaccia

risparmiare grazie alle energie rinnovabili

La ditta Impianti Giglio, complici la passione e l'entusiasmo che animano la sua costante voglia di ricerca e sperimentazione, opera nel settore delle energie rinnovabili, proponendo impianti fotovoltaici a Casteldaccia attraverso servizi qualificati e professionali di consulenza, progettazione, gestione pratiche, installazione, assistenza post-vendita e servizi di monitoraggio manutenzione.

La ditta, realizza impianti fotovoltaici a Casteldaccia, avvalendosi delle migliori marche presenti sul mercato ed offrendo ai clienti business plan dettagliati. Il suo staff è dotato di installatori di impianti fotovoltaici e di professionisti in grado di curare tutta la fase di installazione di un impianto fotovoltaico chiavi in mano, dall'analisi e sopralluogo, alla progettazione, dall'assistenza alla manutenzione. Un impianto fotovoltaico è un impianto che sfrutta l'energia solare e la converte in energia elettrica, consentendo, in ultima analisi, un notevole risparmio energetico a lungo termine. Esistono varie tipologie di impianti fotovoltaici che la ditta è in grado di realizzare. 


Eccone un elenco:


Impianti connessi alla rete
Rappresentano la tipologia più comune di impianto e rappresenta un impianto collegato alla rete elettrica nazionale, con la quale può scambiare energia, prelevandone se necessario o immettendola nel caso ne produca più di quella necessaria.


Impianti stand alone
Tipologia di impianto fotovoltaico non collegata alla rete elettrica nazionale. L’energia prodotta dai moduli fotovoltaici viene convertita dall’inverter ed accumulata all’interno di pacchi batterie. In caso di necessità d’ energia da parte dell’utenza, questa viene prelevata dalle batterie.


Impianti ibridi
Presentano caratteristiche di entrambe le tipologie di impianti sopra descritti. Sono collegati alla rete elettrica nazionale ma permettono di accumulare l’energia non usata dall’utenza direttamente all’interno di batterie, in modo da permetterne l’utilizzo in un secondo momento, quando ciò si renda necessario (ad esempio, di notte, durante la non produzione dell’impianto).